“Mirarte”: il quadro prende vita

“Mirarte”: il quadro prende vita

Il Natale è ormai alle porte. Mercatini, addobbi, concerti e chi più ne ha più ne metta, si moltiplicano su e giù per l’Italia.
E dopo aver parlato della “Camminata dei Babbi Natale” di Riccione, ci spostiamo un po’ più giù per farvi conoscere “Mirarte – Quadri Viventi”.

 “Mirarte”, giunto alla sesta edizione, si svolgerà il 29 dicembre 2013 nel centro storico di San Salvatore Telesino, un piccolo paese in provincia di Benevento. Ma vi starete chiedendo di cosa si tratta?

 Ora cerco di spiegarlo in maniera semplice. Avete presente il “classico” presepe vivente? Bene, non è quello. Mirarte è una vera rappresentazione durante la quale prenderanno vita sette quadri d’autore. 

I quadri sono realizzati da circa 100 figuranti e riproducono fedelmente personaggi e scene. Filo conduttore di quest’anno è la vita dei santi.

Alcuni “quadri viventi” delle passate edizioni. Annunciazione – Orazio Gentileschi

E quest’anno uno dei quadri da rappresentare è stato scelto tramite Facebook. Incredulità di San Tommaso del Caravaggio ha battuto a suoni di like l’incredulità di San Tommaso di H. Terbrugghen.

Curiosi di vedere come sarà rappresentato? Appuntamento il 29 dicembre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *