Natale a Roma: tra luci e mercatini!

Natale a Roma: tra luci e mercatini!

“Per conoscere Roma non basta una vita” recita un famoso proverbio. Quale occasione migliore allora per partire e fare un giro nella capitale durante il periodo natalizio?
Se è vero che ogni periodo dell’anno è ideale per visitare la città  c’è da dire che durante il periodo natalizio tra luci, addobbi, mercatini la città non perde di certo il suo fascino “eterno”.
Vediamo come la città si è “conciata” per le feste e quali posti dobbiamo ASSOLUTAMENTE vedere!

Piazza di Spagna

La suggestiva piazza di Spagna durante il periodo natalizio acquista un nuovo volto grazie al grande albero che sovrasta la famosa scalinata di Trinità dè Monti. Salite i suoi 135 scalini per scattare una foto ricordo o semplicemente per ammirare il fantastico panorama sulla città.

Altare della Patria

Lasciamo la piazza per fare due passi nella famosa via dello shopping. In Via Condotti le grandi marche si sfidano a colpi di vetrine scintillanti. Spostandoci in via del Corso lo spettacolo continua…e che spettacolo! Quest’anno la novità è la lunga bandiera della Pace, dedicata a Nelson Mandela, lunga 1600 metri per un totale di 672.00 led. L’arcobaleno di luci colorate culmina in un tappeto luminoso “gay friendly” che da Piazza Venezia arriva a piazza del Popolo. Quest’anno infatti Roma ha deciso di schierarsi contro l’omofobia.

Piazza San Pietro

Altrettando suggestivo è l’albero allestito n Piazza San Pietro che quest’anno arriva direttamente dalla Baviera ed è stato donato dalla comunità di Waldmuenchen. Accanto all’albero, come ogni anno, ci sarà il presepe offerto dall’arcidiocesi di Napoli che avrà come titolo <<Francesco 1223 – Francesco 2013>> in onore del primo presepe di Papa Bergoglio.

 

Se siete appassionati di presepi allora non potete mancare alla rassegna “100 presepi” che si svolge presso la Basilica di Santa Maria del Popolo nella sala del Bramante, in Piazza del Popolo. La mostra ospita circa 200 presepi realizzati in vari materiali e provenienti sia dall’Italia sia dall’estero.

 Piazza Navona

Da non perdere sono poi gli innumerevoli mercatini sparsi in giro per la città. Quello più famoso è sicuramente il Mercatino di Piazza Navona che raggiunge il proprio culmine il 6 gennaio, giorno della Befana quando saranno distribuiti dolci e carbone a tutti i bambini in piazza. 
L’appuntamento si ripete tutti gli anni da quasi centro anni. La piazza si riempie di statuine e immagini della “vecchia con la scopa” ma anche giocattoli, decorazioni, caldarroste, dolciumi e ovviamente il nero carbone!!
Ricordatevi che gironzolando per Roma potrete incontrare tantissimi mercatini sparsi qua e là per la città. E se proprio non ne incontrate (ma sarà difficile) potete sempre rifarvi con una bella carbonara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *