Venezia cheap & chic

Venezia cheap & chic

Sarà dal mare il vostro primo sguardo su Venezia, sulle sue case abbarbicate tra i canali della laguna con le onde che sferzano le fondamenta. Un luogo magico dove terra e mare si incontrano in modo suggestivo e romantico compenetrandosi. Camminare tra calli e campi vi permetterà di ammirare gli antichi e sfarzosi palazzi della città del doge, goderne la sontuosità e inebriarsi del profumo del mare. Come spesso viene detto, Venezia è una città piuttosto cara al primo impatto, ma con un po’ di organizzazione è possibile visitarla e ammirare le sue bellezze senza svuotare il portafoglio. Non potete assolutamente perdervi Piazza San Marco con la stupenda Basilica: l’ingresso è gratuito e con pochi euro sarà possibile anche salire sulla loggia della chiesa ed ammirare un panorama mozzafiato sulla città e sulla laguna.

Avete un languorino? Evitate i bar affacciati sulla piazza, chic ma decisamente costosi. Avventuratevi tra le calle più sperdute ma non meno ricche di luoghi di aggregazione. Entrate in uno dei “bacari”, le tipiche osterie veneziane, dove potrete gustare uno stuzzichino a base di pesce con uno “spritz” oppure pranzare con prodotti di qualità a prezzi modici, magari accompagnando il tutto con un buon vino veneto. Una pausa chic e a buon mercato. Se invece vi basta qualcosa di veloce cercate una delle tante pizzerie d’asporto o una gelateria dove vi faranno assaggiare il famoso “gianduiotto da passeggio” tipico della zona delle Zattere.

Camminando in città potrete attraversare il famoso Ponte di Rialto e perdervi tra le bancarelle dell’omonimo millenario mercato, darvi un romantico bacio sul Ponte dei Sospiri, avventurarvi tra i negozietti tipici di maschere veneziane e altri prodotti artigianali o ammirare il famoso e moderno Ponte di Calatrava. Per una pausa culturale entrate in uno dei musei della città: molti sono gratuiti o hanno un prezzo modico. Dal Museo Diocesano alla Casa del Goldoni, dal Museo di Scienze Naturali alla Ca’d’Oro. Con il vaporetto potrete fare un giro della città cambiando prospettiva e attraversando il Canal Grande che vi permetterà di ammirare i bellissimi palazzi su di esso affacciati. Se non vedete l’ora di un giro in gondola ma il prezzo vi trattiene, fatevi trasportare dal gondoliere da una parte all’altra del Canal Grande: il vostro desiderio sarà soddisfatto con pochi euro.

Se avete più giorni per visitare la città, dedicatene alcuni alla visita delle altre isole veneziane, in particolare Murano, Burano e Torcello. Murano, l’isola delle vetrerie, sarà la tappa perfetta per acquistare le famose creazioni dei maestri vetrai direttamente dai produttori. Burano vi sorprenderà con tutti i suoi magici colori e i suoi stupendi merletti. Infine Torcello, dove potrete vedere i primi insediamenti in laguna e le rovine storiche.

Con pochi consigli la vostra vacanza a Venezia sarà davvero cheap & chic. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *